News
I prossimi
concerti

Associazione Ensemble Mandolinistico Estense

L’Ensemble Mandolinistico Estense nasce a Modena nel 1997 nell’intento di riproporre l’importante tradizione della musica degli strumenti “a plettro” ed “a pizzico”, viva in questa città durante tutto il Novecento, grazie soprattutto al contributo di musicisti quali Romolo Ferrari e Primo Silvestri.

I suoi componenti appartengono a quel vasto gruppo di mandolinisti e chitarristi provenienti da molteplici esperienze che da diversi decenni, con varie denominazioni e attraverso alterne vicende organizzative, hanno sempre svolto un’intensa attività, contribuendo a mantenere viva nella città questa importante tradizione musicale.

Le finalità dell’Associazione si possono riassumere nel diffondere la cultura musicale in generale, ed in particolare quella attinente al repertorio proprio degli strumenti “a plettro” ed “a pizzico”, attraverso concerti ed iniziative di carattere didattico, sociale e ricreativo. 
L’aspirazione a diventare una vera e propria orchestra ha impegnato da alcuni anni l’Ensemble nell’organizzare corsi per tutti gli strumenti dell’organico, i cosiddetti cordofoni a plettro oltre alla chitarra che è suonata, come è noto, a pizzico, cosicché alcuni allievi già partecipano a pieno titolo all’attività concertistica.

In questi anni l’E.M.E. ha svolto numerosi concerti basati su vari programmi, spaziando dalla musica classica scritta specificatamente per questo tipo di organico, ambito privilegiato dell’attività del gruppo, alle trascrizioni di musica classica scritte per altri strumenti, dedicando un particolare riguardo al repertorio della canzone napoletana classica, passaggio fondamentale per l’arte del plettro.